S.H.A.W. da Napoli l’app contro la violenza donne

Violenza donne da Napoli un'app in 11 lingue per denunciare e informarsi1

Parte da Napoli S.H.A.W.  l’applicazione (app) finalizzata a contrastare la violenza sulle donne.

S.H.A.W.- acronimo di Soroptimist Help Application Women- è stata ideata dal Soroptimist, associazione tutta al femminile che opera per la promozione e l’avanzamento della condizione femminile. Nella campagna di promozione c’è una donna con il volto tumefatto e una mano a chiuderle la bocca: è l’immagine scelta da Federfarma Napoli e da Soroptimist International, per invitare le donne, ma anche gli uomini, a scaricare sui propri dispositivi (i-phone e android) questa utile applicazione contro la violenza sulle donne, che consente di collegarsi rapidamente al 112 e al 1522 il numero verde istituito dal Dipartimento per le Pari Opportunità ed attivo 24 ore su 24.

Violenza donne da Napoli un'app in 11 lingue per denunciare e informarsi

 

Per renderla il più possibile fruibile, e in considerazione dell’alto numero di immigrati, di varie etnie, che vivono in città, l’app contro la violenza sulle donne è stata, inoltre, tradotta in 11 lingue, tra le quali figurano il rumeno, l’ucraino, lo sloveno, l’arabo e il cinese.

Il manifesto sarà esposto e distribuito attraverso le circa 800 farmacie di Napoli e Provincia: un’iniziativa che vede il capoluogo campano come città pilota di un progetto più ampio che si svilupperà su scala nazionale, coinvolgendo tutte le farmacie italiane.

Violenza donne da Napoli un'app in 11 lingue per denunciare e informarsi

L’applicazione consente anche di localizzare il centro antiviolenza più vicino oppure di consultarne una lista, regione per regione e città per città; è anche possibile consultare una sezione sugli aspetti legislativi, le tutele della legge sul femminicidio, quelle sullo stalking e sul mobbing o sui percorsi di Codice Rosa che stanno diffondendosi in parecchie strutture sanitarie.

In Italia, le donne tra i 16 e i 70 anni che dichiarano di essere state vittime di violenza, fisica o sessuale, almeno una volta nella vita sono 6 milioni e 743mila, pari al 31,9% della popolazione femminile.

Eppure il 93% delle donne che afferma di aver subito violenze dal coniuge dichiara di non avere denunciato.

«È un ulteriore tassello – spiega Michele Di Iorio, Presidente di Federfarma Napoli – che si aggiunge a una serie di iniziative di carattere sociale e culturale messe in campo dai farmacisti per coinvolgere e sensibilizzare la clientela. Il modello di farmacia, – prosegue – sostenuto da Federfarma, non si limita ad una professionale distribuzione di farmaci, ma tende sempre più a diventare una cartina di tornasole che attraversa i vari strati di una società civile che con sempre maggior fiducia si rivolge alla rete capillare delle farmacie».

PER SCARICARE L’APP S.H.A.W. SUI DISPOSITIVI IOS CLICCA QUI

PER SCARICARE L’APP S.H.A.W. SUI DISPOSITIVI ANDROID CLICCA QUI

Articolo scritto da Redazione PinkItalia

pinkitaliafooter

Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di PINKITALIA  sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License. Ulteriori permessi possono essere richiesti contattando  redazionepinkitalia@gmail.com

Pinkitalia.it
Trattamento dati: Paola Guerci.
La firma degli articoli non dà diritto ad alcuna remunerazione, né vincola a qualsiasi rapporto di prestazione giornalistica che non sia espressamente regolamentato da apposito contratto.
I materiali inviati non verranno restituiti.
Alcune delle immagini riprodotte o rielaborate per la pubblicazione sono reperite da internet o comunque da fonte liberamente accessibile e sono considerate di pubblico dominio (l. 41/633 art. 90) salvo diversa indicazione espressa. Qualora la loro presenza su questo sito violasse eventuali diritti d’autore, gli interessati o gli aventi diritto possono comunicare le loro osservazioni in merito alla pubblicazione delle immagini scrivendo a redazione@pinkitalia.it, che valuterà le richieste e l’opportunità di rimuovere le immagini pubblicate nel pieno rispetto delle normative vigenti.
La redazione si riserva la facoltà di modificare, secondo le esigenze e senza alterarne la sostanza, gli scritti a sua disposizione. Le opinioni espresse nei commenti non implicano alcuna responsabilità da parte di Pinkitalia.it

Privacy Policy

Web Developer Fabio Folgori